Management

MANAGEMENT

IL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE.

Michael Lohscheller

  • Amministratore Delegato (CEO) Opel Automobile GmbH

 

Michael Lohscheller è Amministratore Delegato (CEO) di Opel Automobile GmbH. Da settembre 2012 è stato responsabile del settore finanziario, mentre da giugno 2017 è a capo di Opel.

Prima di entrare a far parte di Opel nel settembre 2012, Lohscheller è stato vicepresidente esecutivo e CFO presso il Volkswagen Group of America, dove ha guidato la ripresa del gruppo, che ha portato a una notevole crescita con un significativo aumento dei profitti.                                                                                                                                                                           Nel corso di oltre 20 anni di carriera all'interno di aziende come Daimler, Mitsubishi Motors Europe e Volkswagen, Lohscheller si è occupato di finanza, IT, marketing e vendite, acquisti e logistica.

Nato il 12 novembre 1968 in Germania, ha conseguito la laurea in economia aziendale nel 1992 dopo aver studiato presso l'Università di Scienze Applicate di Osnabrück, in Germania, e l'Università di Barcellona, ​​in Spagna. Dal 1993 al 1996 ha studiato European Marketing Management all'Università Brunel di Londra mentre lavorava e ha conseguito un Master of Arts (MA). Michael Lohscheller è sposato e ha due figli.

Ralph Wangemann

Managing Director Human Resources and Labour Director Opel Automobile GmbH

 

Ralph Wangemann è Managing Director Human Resources and Labor Director of Opel Automobile GmbH da gennaio 2019.

 

Wangemann ha iniziato la sua carriera in General Motors / Opel nel 1998, quando è entrato in azienda come addetto al personale per la divisione Aftersales. Ha continuato a ricoprire varie posizioni dirigenziali all'interno delle risorse umane in Germania e Austria. Più recentemente, è stato vicedirettore delle risorse umane Opel / Vauxhall / Direttore delle risorse umane Germania.

 

Ralph Wangemann è nato il 2 aprile 1970 e ha studiato legge all'Università Julius Maximilians di Würzburg.

Per saperne di più su di noi